Passa al contenuto

Menu

News

Absolute ha fatto una magia al Boot Düsseldorf 2019

febbraio 13, 2019

“Il mondo è pieno di cose magiche, pazientemente in attesa che i nostri sensi si acuiscano.”

William Butler Yeats

Alla parola “abracadabra” un telo rosso è caduto come per magia svelando al mondo “The Absolute Alchemy”, lo splendore senza pari della nuova 62 Fly. Le reazioni del pubblico? Bocche aperte, sguardi di stupore e applausi hanno fatto da teatro a un evento memorabile.

Non vi stiamo raccontando i momenti di uno spettacolo di illusionismo, ma di una importante storia tutta italiana, vissuta in prima persona dai visitatori durante il recente Boot Düsseldorf, dove Absolute per la prima volta ha mostrato al pubblico trepidante la sua ultima creazione, frutto dell’ingegno dell’intero team.

Il mondo della nautica ha trovato dunque nel boat show indoor più grande d’Europa un’occasione per “acuire” le proprie percezioni sensoriali, come avrebbe detto il poeta, drammaturgo, scrittore irlandese Butler Yeats.Dietro la magia, l’ingrediente segreto con cui Absolute ha reso “assolute” le esperienze dei visitatori, c’è una ricerca tecnologica all’avanguardia, soluzioni stilistiche innovative, oltre a un metodo costruttivo unico tra i più evoluti al mondo. Questa eccellenza si è resa tangibile agli appassionati ed esperti della nautica attraverso i modelli esposti a Düsseldorf, la 50 Fly, la Navetta 52 e la giovanissima Navetta 48, oltre alla 62 Fly.

Share

shareCreated with Sketch.